La rivelazione di Michelle Hunziker: «Le avrebbero buttato l’acido in faccia»

Come vi abbiamo detto Michelle Hunziker sarà la protagonista della prossima puntata de l’Intervista di Maurizio Costanzo.

Michelle Hunziker ospite a l’Intervista

Il programma in onda su canale 5 in seconda serata, racconta la storia dei vari protagonisti e tutti i momenti più salienti.

E’ successo anche a Michelle Hunziker, che reduce dal successo del Festival di Sanremo, ha parlato a cuore aperto della sua vita.

La vita di Michelle è piena di cose belle, come la sua famiglia composta dal marito Tomaso Trussardi, le loro figlie Sole e Celeste e la figlia maggiore Aurora Ramazzotti – avuta dall’ex marito Eros Ramazzotti -.

E ancora il suo lavoro pieno di successi e traguardi importati come la conduzione dell’ultima edizione del Festival di Sanremo, dove la conduttrice è stata apprezzata dal pubblico.

Oltre questi, però, la Hunziker ha raccontato un triste episodio della sua vita che ha riguardato la figlia Aurora.

«Un anno fa mi hanno minacciata»

«Sì, adesso posso raccontarlo perché è passato un po’ di tempo anche se questa cosa è abbastanza pericolosa», ha rivelato lei.

«A marzo un anno fa, è arrivata un’email con un ricatto, un tentativo di estorsione dove mi è stato detto che se non avessi pagato una cifra entro una data, avrebbe acidificato Aurora…».

Una terribile minaccia che ha molti preoccupato sia lei che il padre Eros.

Durante il racconto Costanzo le ha chiesto: «Le avrebbero buttato l’acido addosso?».

“Esatto – ha risposto Michelle – l’acido in faccia… loro volevano che pagassi in bitcoin… ho vissuto un dramma”.

Un momento difficile di cui la Hunziker non ha mai parlato. Ora che è trascorso quasi un anno, ha trovato il coraggio di parlarne e di affrontare le sue paure da mamma.

Michelle è un personaggio molto amato, merito della sua simpatia e solarità. Sempre piena di energia ha dato prova del suo talento sul palco dell’Ariston. Il suo ruolo al Festival è stato fondamentale: brillante e divertente Michelle ha convinto sia la critica che il pubblico a casa.

Michelle non si ferma qui, perché è pronta per intraprendere una nuova avventura con Scherzi a Parte dove avrà il ruolo di conduttrice.

Non perdetevi la sua Intervista!

Michelle Hunziker protagonista a l’Intervista di Maurizio Costanzo

Michelle Hunziker protagonista a l’Intervista di Maurizio Costanzo

Michelle Hunziker è la nuova protagonista della prossima puntata de l’Intervista, il programma di Maurizio Costanzo in onda in seconda serata su Canale 5.

Reduce dalla 68esima edizione del Festival di Sanremo, Michelle ha raccontato qualche dettaglio di questa esperienza.

L’abbiamo vista sul palco dell’Ariston insieme al cantante Claudio Baglioni e all’attore Pierfrancesco Favino.

Il suo ruolo al Festival è stato fondamentale: brillante, simpatica e divertente Michelle ha convinto sia la critica che il pubblico a casa.

Per non parlare poi dei suoi fantastici abiti elegantissimi e femminili che l’hanno resa la regina del Festival.

Ma Michelle non si ferma qui, perché sta per intraprendere una nuova avventura con Scherzi a Parte dove avrà il ruolo di conduttrice.

Durante l’intervista con Costanzo, Michelle ha parlato anche della sua vita personale e della sua famiglia sempre in prima linea.

Sposata con Tomaso Trussardi la Hunziker è moglie e mamma a tempo pieno di Aurora Ramazzotti (avuta con il cantante Eros Ramazzatti) e delle due piccole Sole e Celeste, avute dal suo attuale marito.

Sempre energica e solare Michelle in questi mesi, Michelle ha pubblicato un libro per raccontare un momento buio della sua vita.

Quando parecchi anni fa aveva conosciuto un “mental coach” che l’aveva fatta entrare in una setta per estorcerle danaro e farle il vuoto attorno.

Michelle Hunziker e la sua esperienza nella setta

Uscita vittoriosa da questa brutta esperienza la Hunziker ha usato la scrittura per allertare tutti quelli che potrebbero cascare in queste pericolose trappole.

La presentatrice svizzera, italiana d’adozione, è un personaggio molto amato dai telespettatori.

Durante la sua esperienza a Sanremo ha dimostrato di essere all’altezza della situazione.

Prima che iniziasse il Festival aveva raccontato di essere molto gasata, ma anche parecchio spaventata.

Uno dei momenti che più ricorda Michelle è stato l’arrivo di Pippi Baudo.

Lei, infatti, era già stata a Sanremo undici anni fa e di quell’esperienza sul palco dell’Ariston ha un bellissimo ricordo. Con lei in quell’occasione c’era anche Pippo Baudo, ospite in quest’edizione.

«Che emozione ritrovarlo sul palco. Nel 2007 avevo appena compiuto trent’anni, mi sembrava un sogno, un punto di arrivo. E invece è stato un punto di partenza», aveva dichiarato lei.

Leggi anche:

La Hunziker a Le Iene parla di Sanremo: «Il momento più brutto è stato…»

Michelle Hunziker e Aurora Ramazzotti: tacchi assassini

Michelle Hunziker, 41 anni, sul palco dell’Ariston, è stata l’anima femminile di questo 68° Sanremo.

Sempre sorridente, per alcuni troppo sorridente. Sul palco è rimasta fintamente incastrata con il tacco mentre rendeva omaggio a Mina (nientedimeno!)cantando E se domani. Il prode co-conduttore

Pierfrancesco Favino, 48, gattonando come un bimbo, è subito corso in suo soccorso con Baglioni. Stessa gag fatta nel 1971 da Shirley Bassey.

Finito Sanremo, Michelle lascia l’Ariston col marito Tomaso Trussardi, 34, sempre presente in sala. Entrambi con ai piedi sneakers, scarpe basse dopo, per lei, ore di tacchi alti spacca caviglie.

Anche Aurora Ramazzotti era a Sanremo. La figlia di Michelle Hunziker, 21 anni, con il fidanzato Goffredo Cerza, studente di Ingegneria a Londra, vanno via entusiasti alla fine del Festival. Erano seduti in platea mentre la mamma di lei presentava il Festival. «Sono sempre più fiera di essere tua figlia», ha scritto Aurora sul suo Instagram.

La Hunziker ha dimostrato di essere all’altezza del compito che le hanno affidato. Ha illuminato per cinque serate il palco dell’Ariston, incantando con i suoi look da red carpet.

La conduttrice per tutta la durata del Festival ha raccontato in diretta il backstage sui social.

Michelle era già stata a Sanremo undici anni fa e di quell’esperienza sul palco dell’Ariston ha un bellissimo ricordo.

Con lei in quell’occasione c’era anche Pippo Baudo, ospite in quest’edizione.

«Che emozione ritrovarlo sul palco. Nel 2007 avevo appena compiuto trent’anni, mi sembrava un sogno, un punto di arrivo. E invece è stato un punto di partenza», ha ammesso lei. Presto la vedremo in  un nuovo show di cui sarà l’assoluta padrona di casa su Canale 5 la prossima stagione.

Su Sanremo Michelle ha detto: “è una macchina di una complessità incredibile”.

La paura di Michelle a Sanremo

La sua più grande paura prima d’iniziare Sanremo era la lettura del regolamento: «E’ importante, va spiegato bene alla gente a casa. Prima di uscire in scena continuavo a ripeterlo a memoria. All’inizio ho avuto una piccola defaillance, ma mi ha dato il via per sciogliermi. Quando poi, ieri, ho visto ballare dietro le quinte gli autori e i tecnici, ho capito che andava tutto bene. E il merito è del ristoratore, del ‘manico’, Claudio Baglioni: è lui che ha creato questa energia».

La Hunziker a Le Iene parla di Sanremo: «Il momento più brutto è stato…»

Michelle Hunziker è stata una delle protagoniste della 68esima edizione di Sanremo. Unica presenza femminile sul palco dell’Ariston ha affiancato, insieme a Pierfrancesco Favino, Claudio Baglioni conduttore e direttore artistico del Festival.

Solare, magnetica e bellissima Michelle ha convinto sia il pubblico che la critica raggiungendo a pieni voti il consenso dei più. Ieri sera (11febbraio) è andata in onda a Le Iene una sua intervista fatta subito dopo la fine del Festival, dove la bella svizzera ha svelato qualche dettaglio della competizione ed ha commentato questa impegnativa, ma emozionante esperienza. «E’ andato benissimo il Festival. Il momento più brutto è stato quando mi sono resa conto che il mio piede destro era diventato uno zampone tale che e non riuscivo a infilare la scarpa con l’alluce valgo. Il momento più bello, invece, quando ho potuto realizzare il mio sogno di portare la femminilità sul palco con il numero delle donne», ha commentato lei. «Te l’aspettavi la vittoria di Ermal Meta e Fabrizio Moro?», le hanno chiesto. «Assolutamente si», ha risposto lei.

E poi ha svelato che la sua canzone preferita è proprio quella di Ermal Meta e Fabrizio Moro che ha vinto il Festival.  Ad emozionarla di più il giovane Ultimo, vincitore per la categoria giovani: «Il cantante più bravo per me è Ultimo, mi emoziona. Nessun cantante se la tira, quando arrivi sul palco di Sanremo…». Il suo ospite preferito è stato i grande Pippo Baudo al quale è molto legata e si era trovata con lui sempre nello stesso palco undici anni prima: «Per me è stato Pippo Baudo, molto emozionante ma veramente quasi commosso».

Sui suoi due compagni d’avventura invece ha detto: «Baglioni è un preciso è proprio peggio di me, uno guarda qualunque cosa infatti la cosa bella è che poi si è totalmente lasciato andare. Favino non ha un difetto è pazzesco è uno che sa fare tutto. Io se devo iniziare con la lista dei miei difetti non finisco più».

Michelle ha dichiarato che è stato un’esperienza bellissima e che non si è mai arrabbiata a parte il suo alluce valgo: «Non mi sono inca**ata nemmeno una volta. L’unica cosa pazzesca sono questi piedi e il mio alluce valgo».

Interpellata sulla sua famiglia la Hunziker ha ribadito l’amore che la lega a suo marito Tomaso Trussardi e alle sue figlie. E sulla tanto chiacchierata eventualità di avere il quarto figlio ha ribadito le sue intenzioni: «A me piacerebbe molto magari ci riproverò, chi lo sa però sarebbe bello. Magari non arrivo il maschio e faccio un’altra femmina».

LEGGI ANCHE:

Michelle Hunziker regina di Sanremo: tutti gli abiti più belli che ha indossato durante…

Guarda il video di Michelle a Le Iene

Sanremo, arriva la finalissima con il vincitore dell’edizione targata “Claudio Baglioni”

Sanremo sta per finire. La finalissima decreterà il vincitore. Intanto, anche la serata di ieri è stata da ascolti record. 

Arriva la finalissima, tanto attesa da tutti, dell’edizione numero 68 del Festival di Sanremo targato Claudio Baglioni. I cantanti accedono al sabato sera, perla prima volta, senza eliminazioni infrasettimanali (come avveniva fino allo scorso anno). Sono 20 i cantanti in gara.

Ecco l’ordine di esibizione dei cantanti.

Luca Barbarossa
Red Canzian
The Kolors
Elio e le Storie Tese
Ron
Max Gazzè
Annalisa
Renzo Rubino
Decibel
Ornella Vanonicon Bungaro e Pacifico
Giovanni Caccamo
Lo Stato Sociale
Roby Facchinetti e Riccardo Fogli
Diodato e Roy Paci
Nina Zilli
Noemi
Ermal Meta e Fabrizio Moro
Enzo Avitabile e Peppe Servillo
Le Vibrazioni
Mario Biondi

Ci sarà un’unica sessione di televoto, che si chiuderà dopo le 20 esibizioni. Verrà data la classifica dal 20esimo al quarto posto. I primi tre della classifica si esibiranno in ordine casuale, verrà aperto un televoto nuovo che insieme al voto della sala stampa e della giuria di esperti, determinerà il vincitore.

Ultimo: “Sono un tipo casalingo”. Ecco cosa racconta a Radio Zeta

Mai visto un Sanremo così. E’ ancora boom di ascolti per il festival di Sanremo. La quarta serata, dedicata ai duetti e al vincitore delle Nuove Proposte, è stata seguita in media da 10 milioni 108 mila telespettatori con il 51.1% di share. L’anno scorso la quarta serata del festival aveva ottenuto in media 9 milioni 886 mila telespettatori pari al 47.05% di share.

La media del 51.1% di share centrata ieri è la migliore dal 1999: bisogna infatti risalire al festival condotto da Fabio Fazio con Renato Dulbecco e Laetitia Casta per trovare un risultato più alto (54.06%).

La prima parte della quarta serata del festival è stata seguita ieri su Rai1 da 12 milioni 246 mila telespettatori pari al 49.1% di share, la seconda da 6 milioni 849 mila con il 57.3%. Nel 2017 la quarta serata del festival aveva avuto nella prima parte 11 milioni 707 mila spettatori con il 45.53%, la seconda 6 milioni 213 mila con il 53.20%. (Fonte Ansa)

Eleonora Daniele fa il 26,9% di share e la concorrenza trema

Sanremo, arriva la serata dei duetti e del vincitore categoria “Nuove proposte”

Stasera i duetti. Addio alle cover. Intanto s’attende la vittoria dei giovani nella categoria Nuove proposte.

Quarta serata. Sanremo conquista tutti: vince e convince. Lo dicono gli ultimi dati, Baglioni supera anche Conti e la De Filippi con il 51,60% di share. Stasera verrà annunciato il vincitore della categoria dei giovani, mentre torneranno a esibirsi tutti e venti i “Campioni” nella serata più diversa del Festival: non ci saranno le cover, ma i duetti.

Ecco cosa accadrà:

Annalisa si esibisce con Michele Bravi – “Il mondo prima di te”
Decibel si esibiscono con Midge Ure – “Lettera dal Duca”
Diodato e Roy Paci si esibiscono con Ghemon – “Adesso”
Elio e le Storie Tese  si esibiscono con i Neri per Caso – “Arrivedorci”
Enzo Avitabile e Peppe Servillo si esibiscono con Avion Travel e Daby Touré – “Il coraggio di ogni giorno”
Ermal Meta e Fabrizio Moro si esibiscono con Simone Cristicchi – “Non mi avete fatto niente”
Giovanni Caccamo si esibisce con Arisa – “Eterno”
Le Vibrazioni si esibiscono con Skin – “Così sbagliato”
Lo Stato Sociale si esibisce con il Piccolo Coro dell’Antoniano e Paolo Rossi – “Una vita in vacanza”
Luca Barbarossa si esibisce con Anna Foglietta – “Passame er sale”
Mario Biondi si esibisce con Ana Carolina e Daniel Jobim – “Rivederti”
Max Gazzè si esibisce con Rita Marcotulli e Roberto Gatto – “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno”
Nina Zilli si esibisce con Sergio Cammariere – “Senza appartenere”
Noemi si esibisce con Paola Turci – Non smettere mai di cercarmi
Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico si esibiscono con Alessandro Preziosi – “Imparare ad amarsi”
Red Canzian si esibisce con Marco Masini – “Ognuno ha il suo racconto”
Renzo Rubino si esibisce con Serena Rossi  – “Custodire”
Roby Facchinetti e Riccardo Fogli si esibiscono con Giusy Ferreri – “Il segreto del tempo”
Ron si esibisce con Alice – “Almeno pensami”
The Kolors si esibiscono con Tullio De Piscopo e Enrico Nigiotti – “Frida (mai, mai, mai)”

A Sanremo con Federico Lauri, che cura il look di tantissime star

SANREMO, Bungaro e Pacifico: Ci divertiamo ogni giorno con Ornella (VIDEO

Intanto, diamo un’occhiata alla classifica.

Classifica alta
Max Gazzé – “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno”
Ermal Meta e Fabrizio Moro – “Non mi avete fatto niente”
Lo Stato Sociale – “Una vita in vacanza”

Classifica Centrale
Enzo Avitabile e Beppe Servillo – “Il coraggio di ogni giorno”
Luca Barbarossa – “Passame er sale”
The Kolors – “Frida”

Classifica Bassa
Noemi – “Non smettere mai di cercarmi”
Giovanni Caccamo – “Eterno”
Mario Biondi – “Rivederti”
Roby Facchinetti e Riccardo Fogli – “Il segreto del tempo”

Sanremo: le pagelle di Gio Gio della terza serata del Festival

SANREMO, Claudio Baglioni batte di nuovo Carlo Conti. Share al 51.60%

MICHELLE HUNZIKER IN ALBERTA FERRETTI PER LA SECONDA SERATA. PER TRUSSARDI SI ASPETTA STASERA

Archiviata la seconda serata del 68° Festival di Sanremo. Michelle Hunziker è ormai a tutti gli effetti la vera incantatrice di questa edizione. E non solo di bellezza.

Se nella prima serata aveva ammaliato tutti con un trittico di abiti di Giorgio Armani per la seconda serata è passata alle creazioni di Alberta Ferretti. Piccola curiosità. Alberta Ferretti aveva già vestito la Hunziker a Sanremo 2007, quando era la valletta di Pippo Baudo.

La Hunziker in abito lungo impero fucsia con spacco profondo ha aperto la seconda serata del Festival. Ha duettato con il direttore artistico Claudio Baglioni sulle note dalla colonna sonora di Biancaneve e i sette nani. Poi la showgirl vira sul sexy. Nessuna scollatura verticale come nella prima serata ma molta allusione ad un nude look grazie ad un tessuto trasparente doppio color cipria molto sensuale ed elegante.

Poi durante il balletto di Despacito in coppia con Pierfrancesco Favino la conduttrice ha indossato un abito longuette in stile Charleston.

Dismesso l’abito luccicante la conduttrice appare con un nuovo abito. Si tratta di un modello nero caratterizzato da sovrapposizioni di tessuto liscio con balze plissè che creano un particolare effetto tridimensionale.

Per concludere la Hunziker indossa uno splendido vestito rosso valorizzando la scollatura. Si tratta di un lungo modello plissè in seta rouge con corpetto aderente. Una fascia le sottolinea il punto vita, mentre la gonna scende lunga e morbida con strascico e code.Tiffany&Co. Un fiore giallo spunta poi alla fine dello show, simbolo utilizzato da Michelle per combattere la violenza sulle donne.

Parure di gioielli di Tiffany & Co, tra le quali collier e orecchini in diamanti disposti a disegni floreali della collezione Victoria, hanno completato il look della conduttrice.

Piccola anticipazione sugli abiti di questa sera che saranno di Trussardi. Si prevedono abiti luminosi impreziositi di cristallo.

Elisa D’Ospina

Francesco Monte, racconti bugie? Un video incastrerebbe ‘ex tronista sul Canna-gate all’Isola